Luoghi di interesse a Firenze

NOTE SULL’ACCESSIBILITÀ

 Visualizza la mappa

 

Musei Statali


www.polomuseale.firenze.it

Galleria degli Uffizi

Piazzale degli Uffizi - Tel +39 055 2388742
In Via della Ninna, all’altezza della rampa di accesso al loggiato degli Uffizi, bisogna superare un leggero gradino smussato sul marciapiede (3-4 cm in obliquo). Per il superamento della rampa con sedia a ruote si consiglia l’aiuto di un accompagnatore. Scivolo in entrata per ingresso n. 1 per prenotati e gruppi. Gradino all’ingresso n. 2 per prevendite. I tre lati del porticato sono percorribili. Alla fine del loggiato (lato Loggia de’ Lanzi) ci sono due gradini per scendere nella piazza. L’ascensore di dimensioni più grandi si trova dal lato ovest della Galleria (uscita Buontalenti); arriva e parte in corrispondenza della Sala 38. Avvisare il custode per poterlo utilizzare. Questo ascensore può essere utilizzato anche da persone che non possono fare la scalinata in uscita, ma limitatamente a piccoli gruppi (3-5 persone). La discesa per gruppi più numerosi è prevista solo a piedi o con i due ascensori all' ingresso. Per l’uso degli ascensori conviene sempre chiedere conferma all’arrivo in galleria. Sono a disposizione tre sedie a ruote di dimensioni compatibili con quelle dell’’ascensore (chiedere al personale all’ingresso). Servizi igienici: 2 bagni al piano interrato, raggiungibili con ascensore situato presso il guardaroba a pianterreno; 1 bagno a metà del terzo corridoio (chiedere la chiave al personale); 2 bagni al piano ammezzato, scala di Ponente (livello sopra la Sale degli Stranieri) raggiungibili con ascensore. Accesso al Bar e alla Terrazza: un montacarichi permette di superare i gradini di accesso. Nel museo sono presenti ben 27 opere per la lettura tattile, tra cui marmi antichi, sarcofagi, ritratti, statue e un rilievo raffigurante la Nascita di Venere di Botticelli, destinate ai visitatori ipovedenti e non vedenti, nell’ambito del percorso “Uffizi da toccare”. In corrispondenza di ogni opera, sono stati predisposti dei leggii contenenti didascalie in braille, in italiano e in inglese. All'arrivo del visitatore vengono consegnati un paio di guanti monouso in latex, con i quali si possono toccare le opere, assistiti dal personale di custodia della galleria, appositamente formato, con l'obiettivo di elevare la qualità di fruizione per questa tipologia di utenza. Cinque nuovi quadri tattili vanno ad incrementare l’offerta didattica per persone con disabilità visiva, oltre alla realizzazione di lezioni mirate prima di accedere all’apposito percorso in galleria. Si può prenotare contattando la Sezione Didattica del Polo Museale (tel. 055 284272).

Dal 5 febbraio 2016, ogni primo venerdì del mese, alle 10:15 visite guidate gratuite per persone portatrici di disabilità (per prenotazioni Ufficio Coordinatori del Servizio della Galleria degli Uffizi - tel. +39 055 2388693 martedì-sabato 14:30-16:30). Gruppi di massimo 8 partecipanti.

 

Galleria dell'Accademia

Via Ricasoli, 60 - Tel +39 055 2388612
Interamente accessibile. Ingresso e biglietteria accessibili dal n. 60 (porte a vetro e pavimentazione in piano senza gradini). Sono interamente percorribili la Sala del Colosso, il Museo degli Strumenti Musicali, la galleria dei Prigioni e la Tribuna del David. La Sala del Bartolini (una collezione di calchi in gesso) è accessibile tramite uno scivolo, leggermente ripido. Accessibili le sale dei giotteschi ed il bookshop. Al piano terra, in prossimità della scalinata per il piano superiore (sala I della pittura a Firenze 1370-1420) e di fronte all’ascensore, c’è un bagno attrezzato per disabili. Per visitare le sale superiori (sala II della pittura a Firenze 1370-1420 e sala del Gotico Internazionale) ci sono altri due montascale. Il primo misura circa 68 cm. x 80 – portata max 250 kg. Il secondo, raggiungibile attraverso una seconda piccola rampa di scale più avanti, misura circa 70/75. cm x 80, portata max 225 kg.

 

PALAZZO PITTI

Piazza Pitti, 1 - Tel +39 055 2388614 / +39 055 23885
All’esterno: salita verso l’ingresso molto ripida, ma tutta a scivolo. Necessario accompagnatore per sedia a ruote manuale. E’ possibile arrivare in auto sino all’ingresso principale del palazzo; per eventuale sosta dell’auto - concessa solo in casi straordinari - chiedere alla portineria. I posti auto autorizzati e riservati agli invalidi sono 5 (di cui 2 occupati da dipendenti portatori di handicap): accesso dal Rondò di Bacco - lato sinistro della facciata. Nessun gradino per entrare nel cortile interno del palazzo in cui si trovano gli ascensori (vano a sinistra dello Scalone Ammannati, da cui si accede alle gallerie Palatina, Moderna e Costume). La biglietteria è situata all’esterno del Palazzo e vi si accede dal Rondò delle Carrozze, lato destro: percorso lineare fino al porticato di destra, sotto il quale si trova la biglietteria (per accedere al porticato c’è un gradino facilmente superabile e per entrare nella sala della biglietteria c’è una soglia di 1 cm in ingresso e 2 cm in uscita, facilmente superabile con la carrozzina). Il Palazzo comprende: il Museo degli Argenti al piano terra e su un mezzanino; la Galleria Palatina – Appartamenti Reali al primo piano; la Galleria d’Arte Moderna e la Galleria del Costume al secondo piano. Nel cortile interno, sul lato destro dopo la caffetteria, è presente un bagno attrezzato, normalmente aperto (altrimenti chiedere la chiave al personale). La Galleria d’Arte Moderna, la Galleria del Costume e il Museo degli argenti hanno ognuna un servizio per disabili.

 

Galleria Palatina

Piazza Pitti, 1 - Tel +39 055 2388614
La Galleria Palatina è collocata al primo piano di Palazzo Pitti; l’accesso è dall’ala destra del palazzo mediante due ascensori, uno di fronte all’altro, ai quali si accede dal cortile, da un vano a sinistra dello scalone di accesso. L’apertura delle porte degli ascensori è di ca. 90 cm. La Galleria Palatina è interamente accessibile, ci sono solo alcune porte a vetri, apribili a spinta, che possono risultare un po’ pesanti lungo il percorso (è necessario un aiuto, accompagnatore o personale addetto alle sale). Al termine della Galleria Palatina si accede agli Appartamenti Reali, totalmente accessibili.

 

Galleria d’Arte Moderna

Piazza Pitti, 1 - Tel +39 055 2388760
Uscendo dall’ascensore al secondo piano di Palazzo Pitti, si raggiunge rapidamente l’ingresso della galleria. All’entrata si trova una porta in vetro a doppio battente (meglio aprirla con un aiuto). La galleria è interamente percorribile senza ostacoli. Un bagno per disabili è a disposizione in corrispondenza della Sala 16, con doppia porta in vetro e legno. E’ stato di recente inaugurato un nuovo percorso tattile che rende accessibile i suoi capolavori ai portatori di disabilità visiva, permettendo loro di toccare con mano dieci opere, tra le più significative, realizzate in materiali differenti, che testimoniano alcuni momenti del passaggio della scultura dall’Ottocento a quella del primo Novecento. Il percorso è illustrato da audio guide in grado di favorire la comprensione dei capolavori attraverso il supporto di testi appositamente elaborati e da brevi schede descrittive, sia in versione braille, sia con caratteri ingranditi per ipovedenti, inserite in appositi “leggii” in plexiglas.

 

Museo degli Argenti

Piazza Pitti, 1 - Tel +39 055 2388709
Del Museo degli Argenti è interamente accessibile il piano terreno, mentre non lo è ancora il mezzanino (presenza di una scala). Un bagno per disabili è situato dopo la Sala delle udienze, in corrispondenza dell’atrio dello Scalone del Moro.

 

Galleria del Costume

Piazza Pitti, 1 - Tel +39 055 2388713
Si arriva con l’ascensore al secondo piano, si percorre un corridoio di raccordo e poi si trova l’indicazione per la galleria. In fondo ad un piccolo corridoio si trova la scalinata di accesso alla galleria (18 gradini), che è superabile mediante montascale sistemati in un ambiente che scorre parallelamente alla scalinata (dimensioni 68x79cm, portata max 225 kg). E’ disponibile una sedia a rotelle di servizio. Prima della scala, sulla destra, si trova il pulsante rosso per chiamare il personale addetto. Per il resto, la galleria è interamente percorribile. A metà percorso della Galleria c’è un bagno per disabili.

 

Museo delle Porcellane

Piazza Pitti, 1 - Tel +39 055 2388709
Non accessibile a persone su sedia a ruote. Il museo si trova all’interno del Giardino di Boboli, nella parte alta oltre l’anfiteatro, ed è accessibile solo attraverso una doppia scalinata.

 

Giardino di Boboli

Piazza Pitti, 1 - Tel +39 055 265171 / +39 055 218741
Il giardino è percorribile con un accompagnatore. Il piano di calpestio (terra e ghiaia) risulta disagevole. Inoltre il percorso è quasi sempre in pendenza, fatto di salite e discese. L’accesso si trova all’uscita del giardino (sul lato sinistro del cortile, prima del bookshop). Percorrendo i viottoli in salita, a curve, fino alla base del giardino e poi a destra, si arriva in direzione dell’anfiteatro fino al primo terrazzamento. Su questo lato, c’è anche un bagno attrezzato per disabili, al quale si può accedere tramite un montascale (69x80 cm) attivabile dal personale. Sempre percorrendo i viottoli laterali in salita si arriva fino al secondo terrazzamento in alto, con la grande vasca centrale. Il percorso si può proseguire dal lato sinistro - prima in piano e poi in discesa lungo i viottoli più larghi - fino alla grande vasca con il Nettuno, nella parte bassa del giardino, verso l’uscita di Porta Romana. Per arrivare alla vasca dalla strada laterale, c’è un gradino smussato di circa 6 cm praticabile con aiuto. Accessibile l’uscita verso Piazza di Porta Romana, ma con accompagnatore perché il percorso è piuttosto in pendenza. Percorribile anche il ritorno verso il palazzo, lungo le limonaie e le serre, benché in salita e sempre a terra e ghiaia.

 

Andito degli Angiolini

Piazza Pitti, 1 - Tel +39 055 2388760
Spazio riservato ad esposizioni temporanee situato lungo lo Scalone Ammannati tra il primo e il secondo piano. Vi si accede dal Cortile dell’Ammannati. Per i disabili l’accesso avviene attraverso un ascensore situato nel Cortile della Dispensa, vicino all’altro ascensore, chiedendo la chiave al personale. Una volta arrivati, un elevatore porta al piano di calpestio: lo spazio espositivo è interamente percorribile con esclusione del corridoio di entrata dallo Scalone Ammannati per la presenza di tre gradini inseriti nel vano di una porta.

 

Cappelle Medicee

Piazza Madonna degli Aldobrandini  - Tel +39 055 2388602
Il marciapiede è raccordato alla strada. L’accessibilità a sedia a ruote al piano terra è consentita tramite una rampa. Si accede al piano superiore attraverso un ascensore che collega il piano d'ingresso (Cripta) al primo piano dove si trovano la Cappella dei Principi e la Sagrestia Nuova di Michelangelo. Uscendo dall'ascensore, una pedana-elevatore consente l'accesso alla Sagrestia Nuova dal corridoio e viceversa, superando la barriera architettonica (ineliminabile) di alcuni gradini. Al momento dell'arrivo al Museo, va richiesta l'assistenza del custode per l'attivazione della pedana.

Museo Nazionale del Bargello

Via del Proconsolo,4 - Tel +39 055 2388606
Marciapiede raccordato al passaggio pedonale. Le sale del museo sono tutte accessibili; i dislivelli sono superabili mediante rampe (alcune abbastanza ripide, necessario aiuto) e ascensore (misure a norma). Alcune soglie presentano lieve rialzo. Al Salone Michelangelo si accede dal bookshop o da via della Vigna Vecchia. Le uscite sono due, con porte a vetri nel cortile. Presente servizio igienico per disabili al piano secondo. Le persone non vedenti possono usufruire di audio-guide in più lingue e possono toccare le statue.

 

Museo Archeologico Nazionale

Piazza SS. Annunziata,9b - Tel +39 055 23575
Il marciapiede è raccordato di fronte all'ingresso, da Piazza SS. Annunziata. Il Museo è dotato di sedie a rotelle, di ascensori e di un bagno per disabili al piano terreno (rivolgersi al personale). L'accesso per persone con disabilità motoria su sedia a rotelle avviene tramite sollevatore cingolato dall'ingresso principale. L'accesso per persone con disabilità motoria provviste di sedia a rotelle motorizzata avviene da un ingresso secondario (via della Colonna, 38).

 

Museo di S. Marco

Piazza S. Marco - Tel +39 055 2388608
Marciapiede non raccordato alla strada; presenza di un gradino a scendere al portone d’ingresso, superabile tramite una pedana mobile (domandare al personale). L’interno è accessibile: piattaforma elevatrice per raggiungere il primo piano (misure a norma) e serie di scivoli tra una sala e l’altra. Il bagno per i disabili si trova al piano terra. L’uscita non è percorribile con la carrozzina, per cui è necessario uscire dall’ingresso. All'interno del museo è presente un bassorilievo tattile raffigurante “L'Annunciazione” di Beato Angelico appositamente realizzato per la fruizione da parte di persone affette da disturbi della vista.

 

Museo dell’Opificio delle Pietre Dure

Via degli Alfani 78 - Tel +39 055 26511
All'esterno il marciapiede è raccordato anche di fronte al portone d'ingresso. Per accedere in biglietteria, bookshop e bagni il dislivello di un gradino è superato con piattaforma elevatrice; un'altra piattaforma elevatrice che supera il dislivello di un gradino è presente all'ingresso e all'uscita del museo e una anche all'interno di una sala. Per accedere al piano superiore è utilizzabile un servo scala (non utilizzabile per sedie a ruote elettriche). I servizi igienici sono al piano terra, lato biglietteria; si usa la stessa piattaforma elevatrice per superare il dislivello di un gradino.

 

Palazzo Davanzati

Via Porta Rossa - Tel +39 055 2388610
Marciapiede raccordato in prossimità dell’ingresso. Occorre avvisare il personale (non c’è campanello) che deve collocare la pedana mobile al portone principale: dislivello di 12 cm a salire e di 6 cm a scendere (soglia rialzata). La porta di ingresso è a spinta; dal salone di ingresso al museo c’è una seconda porta a spinta. L’ascensore (di dimensioni adeguate, porta cm 80) conduce al primo piano e su prenotazione, al secondo e al terzo; le stanze sono accessibili meglio se con accompagnatore poiché tutti i passaggi tra le sale presentano soglie rialzate. É presente servizio igienico per disabili al piano terra. É possibile effettuare una visita tattile per persone ipo e non vedenti: si possono toccare arredi e suppellettili della casa fiorentina antica e richiedere la guida in Braille.

 

Chiesa e Museo di Orsammichele

Via dell'Arte della Lana - Tel +39 055 2396051
Non accessibile a persone su sedia a ruote. É possibile toccare architetture e opere scultoree in un percorso guidato per persone con handicap visivo, anche grazie alla collaborazione dell’Associazione Amici dei Musei.

 

Cenacolo di S. Apollonia

Via 27 Aprile, 1 - Tel +39 055 2388607
Marciapiede raccordato; gradino di cm 7 al portone di ingresso (campanello di chiamata) superabile con accompagnatore; porta a spinta (un po’ pesante). Interno accessibile, i gradini sono sormontati da una pedana fissa; presenza di bagno adeguato.

 

Cenacolo Andrea del Sarto

Via di San Salvi, 16 - Tel +39 055 2388603
Marciapiede raccordato. L’accesso al museo è possibile solo per le persone su sedia a ruote manuale mediante montascale. Presente bagno adeguato. Il museo accoglie le riproduzioni in rilievo di sei capolavori pittorici (destinati all’esplorazione tattile dei non vedenti), tutti della Galleria degli Uffizi.

 

Chiostro dello Scalzo

Via Cavour, 69 - Tel +39 055 2388604
Accessibile, marciapiede raccordato: all’ingresso lieve dislivello (2 cm). Porta a spinta. L’interno è accessibile con presenza di una piccola pedana per facilitare il percorso. Non ci sono servizi igienici (il personale rimanda al vicino Museo di San Marco).

 

Cenacolo del Fuligno

Via Faenza 40/42 - Tel +39 055 286982
Marciapiede non raccordato. Presenza di due gradini che rendono inaccessibile il Cenacolo a persone su sedia a ruote se non con accompagnatore. Presenza di un gradino all’interno del Refettorio, da superare con accompagnatore per accedere all’ultima sala. E’ presente un bagno a norma per disabili.

 

Cenacolo del Ghirlandaio

Borgo Ognissanti,42 - Tel+39 055 2396802
Marciapiede non raccordato, ma abbassato a cm 5. L’interno ha un percorso tutto accessibile; c’è un dislivello tra l’ingresso e la sala principale superabile tramite pedana.

 

Crocifissione del Perugino

Via della Colonna, 9 - Tel +39 055 2478420-288803
L’entrata è presso il Liceo Michelangelo. Marciapiede non raccordato. Accessibile con accompagnatore dal portoncino a sinistra dell’ingresso principale (è segnalato). L’accompagnatore si deve recare dai custodi all’ingresso principale del Liceo Michelangelo per farsi aprire il portoncino. Il percorso presenta uno scivolo d’ingresso e varie pedane che permettono di superare i gradini, fino ad accedere alla sala capitolare che ospita la Crocefissione.

 

Museo di Casa Martelli

Via Zannetti, 8 - Tel +39 055 216725
Ingresso accessibile da Via Zannetti; tutto il percorso museale è accessibile. E’ presente un ascensore (apertura 75 cm, cabina 80 x 120, adatto anche per carrozzine elettriche) che conduce al primo piano dove è presente anche il bagno per disabili.

 

Villa Corsini a Castello

Via della Petraia, 40 - Tel +39 055 450752
L’accesso non presenta barriere. Si accede nella corte da cui si visita il piano terra. A destra del portone centrale c’è una scalinata attrezzata con montascale per accedere al primo piano, visitabile. Non c’è bagno per i disabili.

 

Villa medicea della Petraia

Via della Petraia, 40 - Tel +39 055 452691
L’ingresso principale su strada non presenta barriere; percorrere con accompagnatore il percorso rettilineo in forte pendenza fino a raggiungere la villa. E’ necessario accedere alla villa dall’ingresso posteriore, avvertendo i custodi (il portone è generalmente chiuso). Si accede alla corte e da qui si visitano le sale del piano terra (presenza di soglie molto basse). E’ presente il bagno per i disabili al piano terra della Villa. Il primo piano è accessibile con montascale.

 

Giardino della Villa Medicea di Castello

Via di Castello 47      Tel +39 055 452691
L’ingresso principale non presenta barriere. E’ possibile visitare il giardino solo con accompagnatore, a causa della notevole pendenza dei viottoli il cui piano di calpestio è costituito da terra e ghiaia.

 

 

Musei Comunali


www.museicivicifiorentini.it

 

Palazzo Vecchio

Piazza della Signoria -Tel +39 055 27681 / +39 055 2768325
Ingresso dal lato sinistro del palazzo, dal cortile della Dogana, accessibile ad eccezione del mezzanino, del camminamento di ronda, della torre e di alcuni ambienti dove vengono svolte attività educative. Si può accedere con scivolo ai bagni attrezzati (chiedere la chiave agli addetti del guardaroba). Il Salone dei Cinquecento e le altre aree sono accessibili con ascensore (porta cm 75) o con percorsi alternativi (chiedere al personale di sala). Sono disponibili due sedie a rotelle (chiedere al guardaroba accanto alla biglietteria). Il Percorso archeologico, aperto al pubblico alla fine di dicembre 2014 e denominato “Gli scavi del teatro romano di Firenze”, è parzialmente accessibile ai disabili motori (con accompagnatore). MUSEO NOVECENTO Piazza Santa Maria Novella 10 Tel +39 055 286132 Il Museo Novecento è completamente accessibile, grazie agli ascensori e alle rampe, ad eccezione del mezzanino in cui si trovano la Sala Studio e la Sala Gabinetti e Stampe. Il bagno per i disabili è presente al piano terreno, al primo e al secondo piano.

 

Museo Novecento

Piazza Santa Maria Novella, 10 - Tel +39 055 286132
 Il Museo Novecento è completamente accessibile, grazie agli ascensori e alle rampe, ad eccezione del mezzanino in cui si trovano la Sala Studio e la Sala Gabinetti e Stampe. Il bagno per i disabili è presente al piano terreno, al primo e al secondo piano.

 

Cappella Brancacci

Piazza del Carmine - Tel +39 055 2382195
Alla Cappella Brancacci si accede tramite un percorso museale che, dalla piazza, si snoda attraverso il chiostro e la Sala Capitolare. Dal chiostro si raggiunge la cappella, sopraelevata rispetto al piano terreno, grazie ad un elevatore. Gli altri ambienti museali, che si aprono sul chiostro, sono interamente accessibili. Il bagno per i disabili è presente nel chiostro al piano terreno.

 

Museo Stefano Bardini

Via dei Renai 37 - Tel +39 055 2342427
Il marciapiede è raccordato alla strada al passaggio pedonale. Occorre avvisare il personale all’ingresso principale (Via dei Renai 37) per farsi aprire l’ingresso laterale (uscita) in Piazza dei Mozzi n. 1. La soglia del portone è rialzata di 2 cm, in entrata. Il museo è in gran parte accessibile con ascensore. La sala d’Armi e dei della Robbia non sono accessibili. Al piano terra è presente un bagno per disabili.

 

Basilica e Museo di S. Maria Novella

Accesso lato Museo: Piazza Stazione 4 - Tel +39 055 282187
Il Complesso (Museo Comunale e Basilica) è visitabile con un unico biglietto. Accesso lato Museo: Piazza Stazione 4 Tel +39 055 282187 Presso l’Ingresso, condiviso con l’Ufficio Informazioni Turistiche, è presente un ascensore che permette di superare il dislivello di tre scalini. Il museo è interamente accessibile. Per passare dal museo alla basilica è necessario recarsi all’uscita del percorso museale e accedere alla chiesa dall’ingresso su Piazza Santa Maria Novella. Nel Museo è presente il bagno per i disabili. Accesso lato Basilica: Piazza Santa Maria Novella Tel. 055 219257 L' ingresso si raggiunge dal marciapiede raccordato all’estremità destra della basilica (lato via degli Avelli). La Basilica è accessibile ad eccezione della Cappella Maggiore (Cappella Tornabuoni) e delle due cappelle sopraelevate del transetto (Cappella Rucellai e Cappella Strozzi di Mantova). Per passare dalla basilica al museo è necessario uscire su Piazza Santa Maria Novella, raggiungere l’attuale uscita del museo (a sinistra guardando la facciata). Suonare il campanello affinché il personale di sorveglianza apra l’accesso dedicato. Il museo è interamente accessibile.

 

Forte Belvedere

Via San Leonardo, 1 - Tel +39 055 2001256
 E' raggiungibile con mezzi privati che possono essere parcheggiati negli appositi spazi di sosta collocati nell'immediata vicinanza dell'accesso pedonale al complesso. - Il percorso tra lo spazio di sosta e l'accesso pedonale al complesso ha una superficie uniforme e non presenta ostacoli, con un andamento orizzontale o con pendenze ridottissime; - L'accesso pedonale è garantito alle persone disabili, anche su sedia a rotelle, per la presenza di due impianti ascensore: uno che collega il piano stradale e di sosta veicoli al primo livello degli spalti e l'altro interno alla Palazzina Medicea che consente l'accesso ai due piani della palazzina stessa e alle terrazze. Gli ascensori sono collegati con un percorso in piano. -E' accessibile il primo spalto prossimo all'ascensore, che comunque permette la completa visione dei luoghi e del panorama sulla città di Firenze. - la Palazzina Medicea è completamente accessibile sia per la presenza dell'impianto ascensore, che consente l'accesso ad ogni piano, sia perché i pavimenti di ogni piano sono complanari e non presentano ostacoli. - E' accessibile la terrazza della palazzina, che domina la città, per la presenza di specifica rampa di raccordo. - Il complesso museale è dotato di un servizio igienico accessibile. Gli spalti e le aree a verde dell'intero Complesso Monumentale possono comunque essere facilmente visitabili dai disabili con l'ausilio di un accompagnatore.

 

Fondazione Salvatore Romano

Piazza S. Spirito 29 - Tel +39 055 287043
Accessibile dall' ingresso mediante marciapiede raccordato.

 

Museo del Bigallo

Piazza San Giovanni, 1 - Tel +39 055 288496
 Parzialmente accessibile. Il marciapiede è raccordato alla strada. Si accede al Museo attraverso una rampa dedicata che conduce all’oratorio (attualmente sede dell’Ufficio Informazioni Turistiche), mentre è necessaria l’assistenza del personale per poter transitare all’interno della seconda sala. Da lì, l’ingresso alla Sala dei Capitani, che ospita l’affresco della Madonna della Misericordia, è possibile solo per carrozzine che misurino non più di 62 cm di larghezza.

 

Museo del Ciclismo

Via Chiantigiana, 175 - Tel +39 055 6461272
Accessibile con ascensore da via Chiantigiana 173. E' necessario l'accompagnatore in quanto occorre avvisare il personale della biglietteria per farsi aprire l'ingresso (barriere architettoniche non consentono l'accesso per i disabili alla biglietteria). Nel museo è presente il bagno per i disabili.

 

 

Aaltri Musei


 

Museo dell’Opera del Duomo

Piazza del Duomo, 9 - Tel +39 055 2302885
Il museo è interamente accessibile e dotato di ascensori che consentono l’accesso ai tre piani dell’esposizione e alla terrazza panoramica. Sono inoltre presenti adeguate toilette per disabili. L'ingresso è dal marciapiede raccordato alla strada, di fronte al portone.

 

Biblioteca Medicea-Laurenziana

Piazza San Lorenzo 9 - Tel +39 055 2937911
Il chiostro è accessibile per mezzo di rampa dedicata. Il settore monumentale, al secondo piano del chiostro, non è accessibile a persone con difficoltà motorie.  La Biblioteca per la consultazione al primo piano del chiostro è accessibile previo accordo telefonico per l’utilizzo della sedia montascale : 055 2937948; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

Museo di Casa Buonarroti

Via Ghibellina, 70 - Tel +39 055 241752
Museo parzialmente accessibile. Il marciapiede è raccordato alla strada frontalmente al portone di ingresso che presenta un gradino (cm 14). Il piano terreno (sede mostre) è accessibile. L’ascensore - di dimensioni compatibili solo con sedie a rotelle di dimensioni ridotte - conduce al primo piano (la sezione più importante del museo), dove le stanze sono collegate da scivoli. Il museo fornisce una carrozzina apposita per fruire dell’ascensore a chi è in grado di effettuare lo spostamento da una carrozzina all'altra. In caso non sia possibile salire, è comunque disponibile al pian terreno un touchscreen che consente la visita virtuale del piano superiore.

 

Museo Casa Siviero

Lungarno Serristori, 3 - Tel +39 055 2345219
Ingresso per disabili al n 3. Preavvisare affinché Il personale posizioni la pedana mobile per superare il gradino di accesso e azioni il montascale. Tutto il resto del museo è accessibile. Ci sono servizi adeguati.

 

Museo Casa di Dante

Via Santa Margherita, 1 - Tel +39 055 219416
L’ingresso ha la soglia lievemente rialzata. Si accede ai piani superiori - eccetto la loggia - mediante ascensore a norma, passando dal bookshop.

 

Museo Casa Guidi

Piazza San Felice, 8 - Tel +39 347 6968528
Accessibile a persone su sedia a ruote mediante ascensore.

 

Fondazione Horne

Via dei Benci,6 - Tel +39 055 244661
Accessibilità limitata al cortile e all’unica sala del piano terra per persone su sedia a ruote. E’ possibile accedere ai sotterranei, dove si svolgono le attività didattiche, per la presenza di montacarichi. Non è invece possibile salire ai piani superiori.

 

Museo della Misericordia

Piazza del Duomo 19/20 - Tel +39 055 239393
L’ingresso per disabili è al numero 63r. Il marciapiede è raccordato alla strada, dopodiché si accede attraverso una prima porta scorrevole e, girando subito a destra, ad una seconda che porta diretta all’ascensore adeguato anche a carrozzine elettriche (max 450 kg). Si sale al quarto piano, dove è ubicato il museo, tutto accessibile senza barriere di alcun tipo. Allo stesso piano si trova un altro ascensore che scende al mezzanino per completare la visita. Il bagno disabili si trova al piano del museo, proprio uscendo dall’ascensore.

 

Museo Marino Marini

Piazza San Pancrazio - Tel +39 055 219432
Accesso dal portone n 2 mediante rampa con ripida pendenza, oltre 8%, direttamente da Piazza San Pancrazio. Occorre l’aiuto di due persone per salire. L’interno del museo è tutto accessibile grazie a scivoli e pedane. Per la visita guidata per persone non vedenti occorre prenotare telefonicamente.

 

Palazzo Medici Riccardi

Via Cavour,1 - Tel +39 055 2760340
L’ingresso per le persone con disabilità motoria è al n 1 di Via Cavour (marciapiede raccordato alla strada). Attraverso un breve tratto, con pavimentazione a lastroni un po’ sconnessi, si raggiunge la portineria il cui personale dovrà aprire il cancello di ingresso al cortile e avvisare il personale al piano superiore che azionerà il montascale (adeguato a supportare carrozzine di misura standard) per l’accesso alle varie sale e alla Cappella di Benozzo Gozzoli, tutte accessibili. L’ascensore (entrando nel primo passaggio sulla destra del cortile - indicazione ‘Percorso museale’ - pulsante 2A) conduce al primo piano, per la visita del palazzo e al piano seminterrato per la visita del Museo dei Marmi e ai servizi igienici. La biglietteria si raggiunge sempre percorrendo un breve percorso sulla destra del cortile.

 

Spedale degli Innocenti

Piazza SS. Annunziata - Tel 848 082380
Il Museo degli Innocenti è completamente accessibile e dotato di ascensori per i visitatori disabili. L'operatore di biglietteria provvede a fornire le indicazioni per garantire un corretto e sicuro accesso.

 

Cimitero degli Inglesi

Piazzale Donatello - Tel +39 055 582608
Non accessibile a sedia a ruote: 6 gradini e 3 gradini ai due cancelli di ingresso; percorso molto ripido e con ghiaia. Anche all’esterno la pavimentazione è sconnessa e prevalentemente inagibile.

 

Sinagoga e Museo Ebraico

Via Farini, 4 - Tel +39 055 2346654
All’esterno il marciapiede è raccordato e l’accesso dall’ingresso principale non presenta particolari difficoltà; nel caso la carrozzina sia di un modello più grande e non passi dal metal detector è possibile richiedere di entrare dal cancello principale con auto, avvertendo la portineria all’ingresso n. 4. La sinagoga e il primo piano del museo sono accessibili; l’ascensore è a norma. Il secondo piano del museo ha un’accessibilità limitata. Sono presenti due servizi igienici per persone diversamente abili: uno al secondo piano vicino all’ascensore e l’altro nel giardino esterno.

 

Museo Stibbert

Via Stibbert, 26 - Tel +39 055 475520
L’ingresso consigliato per persone con disabilità motoria è da Via di Montughi n. 4 (proseguimento di Via Stibbert, dove si trova l’entrata principale). E’ possibile arrivare con l’auto e parcheggiare all’ingresso del museo, avvisando il personale (tel +39 055 475520 / 486049). La biglietteria, la caffetteria e i servizi igienici sono totalmente accessibili, come parte delle sale al piano terra e superiore, raggiungibili con ascensore (porta a norma). Altre sale a piano terra sono difficilmente accessibili per la presenza di gradini: 8 gradini dalla sala ‘Islamica’ alla ‘Cavalcata’; 2 dislivelli (6 e 4 gradini) dalla ‘Cavalcata’ al ‘Condottiero’. L’Armeria Giapponese non è accessibile per presenza di scala a chiocciola. Il parco è accessibile da via Stibbert 26 ed è parzialmente visitabile per fondo ghiaioso e forti dislivelli.

 

Giardino e Vialla Bardini

Costa San Giorgio, 2 - Tel +39 055 2638599 - 20066209
La Villa è accessibile a persone su sedia a ruote dal n. 4 di Costa San Giorgio, telefonando o avvisando il personale della biglietteria, in anticipo, per farsi aprire il cancello. Il giardino è visitabile con accompagnatore. Il piano di calpestio (terra e ghiaia) risulta disagevole e vi sono vari dislivelli.

 

Museo S. Ferragamo

Via Tornabuoni, 2 - Tel+39 055 3562846
Accesso per sedia a ruote da Borgo SS. Apostoli 47r. Il marciapiede è raccordato alla strada ed è di facile accesso. Una volta all’interno, è necessaria l’assistenza del personale del museo per superare due pedane a scivolo e accedere ad un ascensore a norma che porta al piano inferiore (-2) dove si trova il museo. Non ci sono altre barriere strutturali all'interno del museo, che dispone di una toilette per disabili facilmente accessibile con la carrozzina.

 

 

MUSEI SCIENTIFICI


 

Museo Galileo

Piazza dei Giudici, 1 - Tel+39 055 265311
 I visitatori con disabilità motoria possono accedere dall’ingresso sul Lungarno Anna Maria Luisa de’ Medici n. 2, richiedendo l’intervento di un operatore dell’accoglienza attraverso il citofono. All’interno il museo è accessibile in tutte le sue parti grazie ad un montascale che consente il trasporto anche di carrozzine motorizzate. In sede è presente una carrozzina manuale a disposizione dei visitatori. Percorso tattile per non vedenti: è possibile toccare alcuni strumenti originali ed alcune copie per comprenderne il funzionamento e il significato nell’evoluzione storica delle scienze. Il servizio è gratuito e disponibile, su prenotazione, in italiano e inglese.

 

Museo fiorentino di Preistoria

Via S. Egidio 21- Tel +39 055 295159
Ingresso da Via dell’Oriuolo 24 (giardino della Biblioteca delle Oblate), accessibile a persone in sedia a ruote dal marciapiede raccordato e da rampe sugli scalini. In fondo al percorso si trova l’ascensore, il museo è al primo piano. Il museo è completamente accessibile. Su richiesta, è possibile effettuare visite guidate dedicate a persone affette da Alzheimer e a bambini con problemi cognitivi o affetti da autismo.

 

Museo di Zoologia (La Specola)

Via Romana, 17 - Tel +39 055 2755100
L’ascensore permette l’accesso ai disabili motori, con o senza carrozzina, per accedere alle collezioni di zoologia ed a una parte delle cere anatomiche. Non è possibile accedere al Torrino della Specola a causa della scala molto stretta che non permette il passaggio delle carrozzine.

 

Orto Botanico (Giardino dei Semplici)

Via Micheli 3 - Tel +39 055 2757456-402
Marciapiede non raccordato; ingresso con soglia rialzata; il giardino è accessibile mediante rampa a scendere; i percorsi esterni presentano fondo a ghiaia. Ampi percorsi odorosi e tattili per non vedenti e ipovedenti con descrizioni in braille. Sono presenti inoltre audio guide e servizi igienici attrezzati.

 

Museo di Antropologia e Etnologia

Via del Proconsolo, 12 -Tel +39 055 2396449
Marciapiede raccordato alla strada di fronte all’ingresso. L’ingresso per le persone su sedia a ruote è con l’ascensore che si trova oltre il cortile. Il percorso, per arrivare all’ascensore, presenta una lieve pendenza e una pavimentazione a lastroni un po’ sconnessi. Per l’utilizzo dell’ascensore occorre avvisare il personale: dal lunedì al venerdì la portineria (a destra prima del cortile); il sabato, la domenica e i festivi chiamare la biglietteria (tel +39 055 2757720). Il bagno per disabili si trova nel cortile.

Museo di Geologia e Paleontologia

Via La Pira 4 Tel +39 055 2757536
Il marciapiede è raccordato di fronte all’entrata principale. Si percorre un breve tratto sconnesso per la presenza di lastroni, poi una rampa abbastanza ripida (supera 4 gradini) per arrivare all’ingresso del museo. Per persone non vedenti: percorso fruibile e scritte in braille. Il bagno per disabili si trova all’ingresso del museo.

 

Museo di Mineralogia e Litologia

Via La Pira 4 - Tel +39 055 2757537
Il biglietto si acquista nella biglietteria di Geologia e Paleontologia Il marciapiede è raccordato di fronte all’entrata principale. Si percorre un breve tratto sconnesso per la presenza di lastroni. L’accesso alla Mineralogia non presenta ostacoli.

 

Fondazione Scienza e Tecnica

Via Giusti 29  - Tel +39 055 2341157 – 055 242241
La struttura è visitabile per persone su sedia a ruote e dotata di servizi igienici accessibili. Necessario accompagnatore per sedia a ruote manuale, possibilità di supporto da parte del personale del museo contattabile tramite apposito campanello al cancello carrabile.

 

 

Chiese


 

Cattedrale di S. Maria del Fiore

BASILICA - Piazza del Duomo - Tel +39 055 2302885
Ingresso facilitato dal lato destro della basilica (Porta dei Canonici) mediante rampa con pendenza raccordata alla strada. Soglia lievemente rialzata all’entrata, ma la presenza costante del personale assicura il superamento di eventuali difficoltà.

CUPOLA DEL BRUNELLESCHI Non è accessibile a persone su sedia a ruote.

CAMPANILE DI GIOTTO Non è accessibile a persone su sedia a ruote.

CRIPTA DI SANTA REPARATA Non è accessibile a persone su sedia a ruote.

 

Battistero

Piazza San Giovanni
Un gradino (10 cm) all’entrata e un gradino (5 cm) a scendere per raggiungere una pedana, la presenza di personale aiuta a superare eventuali difficoltà. Si esce dalla stessa entrata, direttamente sulla piazza. Di fronte al Battistero, piazza San Giovanni 7, servizi igienici attrezzati con accessibilità a persone su sedia a ruote.

 

Basilica e Museo di Santa Croce

Piazza Santa Croce - Tel +39 055 2466105      
La Basilica è accessibile da Largo Bargellini (fianco sinistro della basilica, dove si trova la biglietteria); marciapiede raccordato e lunga rampa con pendenza. Per visitare il resto del complesso (chiostro, Cappella Pazzi, museo e refettorio) le persone con disabilità motoria devono uscire dall’ingresso e arrivare in piazza dove, oltrepassata la facciata, troveranno la porta di accesso al primo chiostro. Nella stessa area si trova un bagno accessibile. E’ disponibile una sedia a ruote (chiedere alla biglietteria).

 

Basilica di S. Lorenzo

Piazza San Lorenzo - Tel +39 055 216634
Accessibile interamente. Dalla piazza si arriva sul sagrato e si accede al chiostro mediante rampa (sulla sinistra della basilica). La Basilica è oggi accessibile, tramite una pedana posta sul lato destro della stessa, ed esattamente dall'ingresso della zona fedeli. Il Museo del Tesoro è, invece, reso accessibile da un montascale. All’interno i dislivelli sono resi accessibili da rampe.

 

Basilica e Museo di S. Maria Novella

Piazza Santa Maria Novella - Tel +39 055 219257
L' ingresso si raggiunge dal marciapiede raccordato all’estremità destra della basilica (lato via degli Avelli). La Basilica è accessibile ad eccezione della Cappella Maggiore (Cappella Tornabuoni) e delle due cappelle sopraelevate del transetto (Cappella Rucellai e Cappella Strozzi di Mantova).

 

Basilica di S. Spirito

Piazza Santo Spirito - Tel +39 055 210030
Accessibile interamente. Rampa di accesso sul lato destro, da via del Presto San Martino.

 

Chiesa di San Miniato al Monte

Via del Monte alla Croce - Tel +39 055 2342731
Da Via delle Porte Sante si può arrivare direttamente con la macchina sul piazzale antistante (fondo ghiaia) dove è concesso salire e scendere dall’auto. L’accesso al sagrato è possibile mediante una rampa corta ma abbastanza ripida; al portone di ingresso alla chiesa è presente un gradino alto, superabile con rampa mobile. Per avere a disposizione la rampa mobile è necessario preavvisare telefonicamente.

 

Basilica della SS. Annunziata

Piazza SS. Annunziata - Tel +39 055 266181
Marciapiede raccordato (cm 2) alla strada dal lato via Cesare Battisti (provenendo da Piazza San Marco); si arriva al sagrato mediante rampa. Interno facilmente percorribile e fruibile.

 

Chiesa di S. Trinita

Piazza S. Trinita - Tel +39 055 216912
Marciapiede raccordato anche di fronte all’ingresso della chiesa (più agevole la porta a destra). Si entra passando da due porte contigue che si aprono verso l’esterno. Interno accessibile.

 

Badia Fiorentina

Via del Proconsolo - Tel +39 055 264402
Non accessibile a sedie a ruote per una serie di gradini, sia dall’ingresso principale che da quello laterale.

 

Chiesa di S. Felicita

Piazza Santa Felicita - Tel +39 055 213018
Ingresso dal portone sul lato destro della chiesa mediante pedana abbastanza ripida. Preavvisare il custode per farsi aprire la porta laterale per entrare nella chiesa. Sulla piazza pavimentazione sconnessa.

 

Certosa del Galluzzo

Località Galluzzo - Tel +39 055 2049226
Non accessibile a sedia a ruote: percorso difficoltoso sia per la forte pendenza che porta alla struttura che per la presenza di scale.