Trasporto Pubblico locale

TRAMVIA

Tutti i tram in servizio e tutte le pensiline sono accessibili ai passeggeri con difficoltà motorie o visive. Per coloro che necessitano dell’uso della sedia a rotelle, sono presenti su tutti i tram 4 postazioni per disabili con sistema di ancoraggio. Per coloro che presentano difficoltà visive sono presenti sui tram segnalatori acustici che comunicano il nome della fermata ed indicazioni in braille sulle pulsantiere di richiesta di apertura porta; sono presenti sulle pensiline e sulle vie di accesso alle stesse, indicatori di percorso Loges.

 

ATAF/LINEE

Gli autobus di ATAF&Li-nea, in funzione delle varie tipologie, sono dotati di pedana per disabili, pianale ribassato, almeno una postazione interna centrale riservata ai disabili con mobilità ridotta.

Il Passeggero in carrozzina può accedere al servizio soltanto se la/le postazione/i riservata/e risulta/no non occupata/e da altri clienti in carrozzina; in tal caso è necessario attendere alla fermata una nuova vettura. L’estrazione della pedana per disabili deve essere effettuata dal personale di guida o da personale aziendale autorizzato.

Una volta a bordo, la persona in carrozzina è tenuta ad occupare la postazione riservata e disporsi contromarcia, appoggiarsi alla parete della postazione, bloccare le ruote della carrozzina con i freni di stazionamento e allacciare i dispositivi di sicurezza, se in dotazione.

È vietato l’accesso ad ogni tipologia di scooter nonché a carrozzine motorizzate con peso superiore ai 300kg.

 

TRENI

Assistenza e informazioni disabili gestito da RFI: Accessibilità stazioni